Età: dai 24 mesi (circa)

Come si prepara e come presenta.

Prendete:

  • un vassoio di qualsiasi materiale (plastica, legno, vimini o cartone rivestito)
  • due contenitori (di plastica, metallo o vetro; possono essere uguali o diversi)
  • un cucchiaino
  • pasta o nocciole

Preparate il lavoro esattamente come vedete nell’immagine e lo posizionate nell’ambiente dove solitamente lavora il bambino.

Quando il bambino prenderà il lavoro per utilizzarlo, vi sedete entrambi al suo tavolino da lavoro e voi (seduti alla sua destra) gli chiedete se vuole che gli mostrate come si utilizza.
Se risponde di sì procedete.

Con movimenti lenti ed essenziali, afferrate il cucchiaino, lo introducete nel contenitore di sinistra, lo riempite, lo alzate, lo spostate sul contenitore di destra, lo abbassate in quest’ultimo e lo svuotate. Il tutto in silenzio con l’attenzione del vostro bambino.

Con movimenti lenti ed essenziali, afferrate il cucchiaino, lo introducete nel contenitore di sinistra, lo riempite, lo alzate, lo spostate sul contenitore di destra, lo abbassate in quest’ultimo e lo svuotate. Il tutto in silenzio con l’attenzione del vostro bambino.
A questo punto gli chiedete se vuole continuare lui, se dice sì date il lavoro a lui e lo lasciate procedere per tutto il tempo che gli è necessario, altrimenti ritirate il lavoro insieme.
Se sceglierà di lavorarci in un altro momento e magari “non lo compie correttamente” (fa uscire dalle ciotole il materiale per esempio), non va corretto, il “lavoro parla già da sè”, eventualmente in una presentazione successiva glielo rimostrerete.
Infine ricordatevi sempre che il l’obiettivo di ogni lavoro non è portarlo a termine correttamente (quello è secondario), il “fine” di ogni lavoro montessoriano è la CONCENTRAZIONE del bambino che può avvenire solo. In seguito alla libera scelta.

Buon lavoro a voi tutti!!!